Come tenere la testa in caso di perdita di sangue dal naso?

L'epistassi, la comune perdita di sangue dal naso, è molto frequente nel bambino e nell'anziano ma spesso viene gestita senza sapere quali sono le manovre ideali per fermarla.

Va anzitutto sfatato un mito...

La testa va tenuta in... avanti

In caso di epistassi, a differenza di quanto comunemente si crede, il capo non dovrebbe essere inclinato indietro bensì in avanti per evitare che il sangue venga deglutito o aspirato in faringe.

L’ingestione del sangue nello stomaco può provocare nausea e portare a vomitare quanto ingerito, aumentando il disagio della persona.

Queste indicazioni sull’epistassi sono tratte dal dossier del Corso FAD “Primo soccorso: ustioni ed emorragie”, Zadig editore, 2015

Posted in Domande e risposte.